mascara

Dottorato di Ricerca in Rischio Sismico

Corso di Microzonazione Sismica
Si comunicano date ed orari del corso aperto anche alla partecipazione di
tutti gli interessati:
Venerdì 4 giugno 2010 ore 15:00-18:00
Prof. Marco Mucciarelli (Università della Basilicata)
Le esperienze precedenti, le linee guida ed il confronto con le NTC
Mercoledì 9 giugno 2010 ore 10:00-13:00
Prof. Dario Albarello (Università di Siena)
Tecniche geofisiche per la microzonazione sismica
Venerdi 11 giugno 2010 ore 15:00-15:00-18:00
Prof. Marco Mucciarelli (Università della Basilicata)
Prospettive dopo il terremoto de L'Aquila ed il Progetto DPC-INGV S4
Le lezioni avranno luogo nell'Aula seminari del Di.S.G.G.,
terzo piano della Facoltà di Ingegeria

GEOTURISMO IN BASILICATA: potenzialità e prospettive si sviluppo

Giornata di Studio - G&T Day
sul
GEOTURISMO IN BASILICATA:
potenzialità e prospettive si sviluppo
sabato 29 Maggio 2010, c/o Centro Polifunzionale - Nemoli (PZ)
saranno riconosciuti 6 crediti APC
Inviare la scheda di iscrizione entro il 26 maggio 2010

Applicazione dei modelli digitali del terreno (DTM) per studi idro-geomorfologici

SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO
Sono stati riconosciuti 8 crediti formativi (APC)
Applicazione dei modelli digitali del terreno (DTM) per studi idro-geomorfologici.
Docente: Prof. Domenico Capolongo
Ricercatore presso il Dipartimento di Geologia e Geofisica dell’Università di Bari
Sede: Aula seminari CNR di Tito Scalo (PZ)
7 giugno 2010 inizio ore 9:15
Il corso esamina le applicazioni pratiche dei modelli digitali del terreno (DTM) alle geoscienze.  Introduce i concetti di base per analisi dei modelli digitali del terreno con maggior enfasi per la comprensione pratica dei principi che risiedono dietro ogni tecnica e sull’utilizzo in  differenti applicazioni geologico- ambientali. Verranno illustrati  in particolare i principali metodi di  costruzione, di analisi e l’applicazione di modelli digitali del terreno (DTM) a studi idro-geomorfologici, oltre che aspetti specifici di analisi dei DTM fotogrammetrici, satellitari e LIDAR (estrazione automatica di reticoli e bacini idrografici, calcolo di parametri geomorfologici, visualizzazioni tridimensionali di dati geo-ambientali e telerilevati). Vengono inoltre trattate le più recenti applicazioni della terrain analysis allo studio della pericolosità di frana (es. modello Shalstab)  e di erosione (RUSLE e USPED) e una panoramica sui principali software di visualizzazione ed analisi 3D (ArcMap, ArcGIS 3D Analyst, ArcScene, GRASS, Google Earth.)
Inviare la scheda di iscrizione entro il 1 giugno 2010

Corso GEAM - MIGLIORAMENTO E RINFORZO DEI TERRENI PER LA COSTRUZIONE DELLE GALLERIE CON METODI CONVENZIONALI:

IL RUOLO DELLE CONOSCENZE “GEO” E DEI MONITORAGGI IN CORSO D’OPERA QUALE CHIAVE DI SUCCESSO PER I CONSOLIDAMENTI
Lagonegro (PZ) - 17/18 giugno 2010

Il Corso ha ottenuto la validazione da parte della Commissione APC dell’Ordine dei Geologi:
sono stati riconosciuti n. 15 crediti formativi (APC).
Inviare la scheda di iscrizione entro il 7 giugno 2010

Note

I partecipanti devono avere le attrezzature personali per entrare in galleria (stivali, giubbetto ad alta visibilità, caschetto)

Per la visita del 18 i partecipanti sono pregati di comunicare se si muoveranno con la propria autovettura per poi ripartire direttamente da Tarsia, così da poter predisporre i posti giusti sui pullman
Albergo CAIMO - Via Dei Gladioli, 5 - 85042 LAGONEGRO (PZ) - Tel. 0973 21621
MIDI Hotel *** - Viale Cristoforo Colombo, 120 - 85042 LAGONEGRO (PZ) - Tel. 0973 41188
KRISTALL PALACE Hotel **** - svincolo autostradale Salerno - Reggio Calabria - 84030 Atena Lucana (SA) - Tel. 0975 71152 - 71269
Agli iscritti al corso sarà praticata una tariffa di prenotazione alberghiera scontata (disponibilità permettendo)

Efesto- Energia Geotermica a bassa entalpia - le pompe di calore geotermiche.

La Campus Srl HKE, in collaborazione con l'Ordine dei Geologi di Basilicata ed  il Centro di Eccellenza per la Geotermia di Larderello
è lieta di presentare il corso di formazione:

40 ore di formazione per 40 crediti formativi A.P.C.

er informazioni contattare: segreteria.efesto@libero.it

Cari colleghi,
L'OGB ha aderito all'iniziativa per la stampa del nuovo prezzario Regione Basilicata e pertanto sono lieto di invitarvi a ritirare una copia del volume presso il Centro Stampa Digitale a Potenza a partire dal prossimo martedì (18/05/2010).
Per chi avesse difficoltà a raggiungere Potenza può contattare il consigliere più vicino per il ritiro della copia.
Certo di aver fatto cosa gradita, vi saluto cordialmente.
Raffaele Nardone

UNIONE ITALIANA DEGLI ESPERTI AMBIENTALI e ARPA EMILIA-ROMAGNA

“Il monitoraggio delle acque sotterranee nel nuovo D.Lgs. 30/2009. Metodologie ed esempi applicativi”

20 - 21 maggio 2010
Ferrara, Centro Operativo Ortofrutticolo Sala 3 - 1° piano, Via Bologna, 534 Chiesuol del Fosso (in prossimità di Ferrara Fiere)
Acquisizione delle capacità tecniche e tecnico-amministrative finalizzate all’ espletamento delle attività di competenza delle ARPA per la realizzazione del monitoraggio delle acque sotterranee a scala regionale.
Per iscriversi al corso occorre effettuare un versamento di € 150,00 (oppure di € 100,00 se si è soci UN.I.D.E.A) sul conto corrente postale n. 12861654 intestato all’ Unione Italiana degli Esperti Ambientali, oppure sul conto corrente della Banca di Roma, filiale PE 2,  intestato all’ Unione Italiana degli Esperti Ambientali codice IBAN:  IT 46  W  03002 15402  000400276415
Nella causale di versamento indicare:  Iscrizione al corso di formazione Il monitoraggio delle acque sotterranee – Ferrara, 20 e 21 maggio 2010

ORDINE DEI GEOLOGI DELLA REGIONE UMBRIA

Perugia, lì 26 aprile 2010
Anche quest'anno l'Ordine dei Geologi della Regione Umbria, per onorare la memoria del Prof. Giampaolo Pialli, già iscritto all'Ordine dei Geologi della Regione Umbria e Docente presso l'Università degli Studi di Perugia, ha deciso di assegnare un premio  di1.500,00 Euro ad un giovane laureato in Scienze Geologiche, che abbia discusso una tesi di laurea sperimentale in Scienze Geologiche.
 
Il tema del concorso di quest'anno è il seguente: "NUOVE TECNOLOGIE APPLICATE ALLA GEOLOGIA PER LA PIANIFICAZIONE TERRITORIALE ED AMBIENTALE".
 
Possono partecipare al concorso i giovani che abbiano conseguito la laurea specialistica in Scienze Geologiche nel periodo 31 maggio 2007 - 30 giugno 2010.
 
La domanda di partecipazione dovrà essere inviata presso la sede dello scrivente Ordine entro e non oltre il 30 giugno 2010.
 
Si allega il Regolamento ed il fac simile della domanda di partecipazione con preghiera di opportuna divulgazione.
Cordialmente.
Il Presidente
Oliviero Lolli
Ordine dei Geologi della Regione Umbria
Via Martiri dei Lager, 58
06128 Perugia
Tel. 075 50.11.116
Fax 075 50.11.117
web: www.geologiumbria.it
e-mail: ordine@geologiumbria.it

Coordinatore per la sicurezza nei cantieri temporanei e mobili

40 CREDITI APC

Ente Lucano per la Diffusione dell'Automazione Industriale e la Formazione Professionale

SCADENZA ISCRIZIONI 30 APRILE 2010
La realizzazione dei corsi è subordinata al raggiungimento per ognuna delle 4 sedi previste (Potenza, Matera, Melfi e Lagonegro) delle 30 unità per aula.

Destinatari
Dottori geologi di tutta Italia, regolarmente iscritti all’Ordine.
Il bando è esteso anche ai liberi professionisti regolarmente iscritti al proprio ordine di appartenenza.

Descrizione
Con l’entrata in vigore del D.Lgs. 81/08, che riordina la normativa italiana in materia di sicurezza, i soggetti interessati ad assumere il ruolo di Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione e di Coordinatore della Sicurezza in fase di esecuzione ai sensi dell’art. 98 del D.Lgs. 81/08, sono tenuti a frequentare un percorso formativo della durata di 120 ore, ruolo che può essere assunto anche dai geologi iscritti all’Ordine.
La partecipazione al presente percorso formativo, progettato in partnership con l’Ordine dei Geologi di Basilicata, favorirà il riconoscimento di n. 40 crediti formativi accreditati dal Consiglio Nazionale dei Geologi (APC).

Obiettivi
Il corso intende fornire ai partecipanti la formazione adeguata in base alle prescrizioni della normativa vigente, riguardanti lo svolgimento del ruolo assegnato.
L'allievo viene messo in condizione di sviluppare le capacità gestionali e relazionali nonché acquisire le conoscenze specifiche per svolgere la funzione di
Coordinatore alla sicurezza in fase di progettazione (CSP) e/o in fase di esecuzione dei lavori (CSE).

Programma
Il percorso della durata complessiva di 120 ore, consterà di una parte teorica, di 96 ore, ed una parte pratica, di 24 ore, così articolate:
PARTE TEORICA
Modulo giuridico 28 ore
• La legislazione in materia di sicurezza e di igiene sul lavoro;
• Le normative europee;
• Il Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro;
• La legislazione specifica in materia di salute e sicurezza nei cantieri temporanei o mobili;
• Le figure interessate alla realizzazione dell’opera: i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali.
• La legge quadro in materia di lavori pubblici ed i principali decreti attuativi.
• La disciplina sanzionatoria e le procedure ispettive.
Modulo tecnico 52 ore
• Rischi di caduta dall’alto. Ponteggi e opere provvisionali.
• L’organizzazione in sicurezza del Cantiere. Il cronoprogramma dei lavori.
• Gli obblighi documentali da parte dei committenti, imprese, coordinatori per la
Sicurezza.
• Le malattie professionali ed il primo soccorso.
• I rischi connessi all’attività lavorativa.
• I dispositivi di protezione individuali e la segnaletica di sicurezza.
Modulo metodologico/organizzativo 16 ore
• Il piano di sicurezza e di coordinamento;
• I criteri metodologici per : a) l’elaborazione del piano di sicurezza e di coordinamento e l’integrazione con i piani operativi di sicurezza ed il fascicolo; b) l’elaborazione del piano operativo di sicurezza; c) l’elaborazione del fascicolo; d) l’elaborazione del
P.I.M.U.S. (Piano di Montaggio, Uso, Smontaggio dei ponteggi; e) la stima dei
costi della sicurezza.
• Teorie e tecniche di comunicazione;
• I rapporti con la committenza, i progettisti, la direzione dei lavori, i rappresen-
tanti dei lavoratori per la sicurezza.
PARTE PRATICA
Modulo giuridico 24 ore
• Esempi ed esercitazioni sui Piani di Sicurezza e Coordinamento;
• Simulazione sul ruolo del Coordinatore per la Sicurezza in fase di esecuzione.
ESAME FINALE
4 ore

QUOTA DI ISCRIZIONE: € 750,00 + IVA
La quota comprende il materiale didattico
A tutti i partecipanti verrà rilasciato l’attestato di partecipazione

resizeon/off