mascara

DIAGNOSI E MONITORAGGIO DEI DISSESTI DEGLI EDIFICI

Matera, 03 Ottobre 2009
Aula Magna dell’ Università di Basilicata - Polo di Matera Via Lazazzera
CREDITI FORMATIVI – APC - 8

Programma

Ore 8.45-9.00 Registrazione partecipanti
09:005-09:15 – Saluti
Geol. Raffaele NARDONE (Presidente Ordine dei Geologi di Basilicata)
Ore 9.15 – 10.45
Prof. Giuseppe Marano (Politecnico di Bari)
Diagnostica dei quadri fessurativi. Le tipologie costruttive e le problematiche indotte sulle strutture dai cedimenti delle fondazioni. Lesioni strutturali e non strutturali. I quadri fessurativi: rilievo analisi ed interpretazione. Cedimenti e funzionalità delle opere di ingegneria.
Ore 10.45 COFFEE BREAK
Ore 11.00 – 12.30
Prof. Vincenzo Simeone (Politecnico di Bari)
Quadri fessurativi in situazioni particolari. Cedimenti e funzionalità delle opere di ingegneria. Cedimenti e rigonfiamenti dei terreni argillosi. Dissesti indotti da fenomeni di rigonfiamento. Gli effetti della vegetazione e degli interventi di drenaggio.
Ore 12.30 – 13.30
Geol. Raffaele SESSA (Brainstormers snc)
-Monitoraggio dei quadri fessurativi. Scelta dei punti da monitorare, Tipi di punti di misura, scelta dello strumento da utilizzare, Analisi ed interpretazione dei dati, differenza tra un monitoraggio dinamico e statico.
Ore 13.30 – 15.00 PAUSA PRANZO
Ore 15.00 – 16.30
Ing. Gianfranco MORELLI e Dott. Federico FISCHANGER (GEOSEC SRL - PARMA)
Interventi di consolidamento con iniezione di resine espandenti integrati a tomografia elettrica 3D.
Ore 16.30 COFFEE BREAK
Ore 16.45 – 18.30
Ing. Rocco Tolve (Brainstormers snc)
Cases histories e Conclusioni. Vengono presentati alcuni casi studio

NUOVE METODOLOGIE E DATI PER LA MICROZONAZIONE SISMICA

Matera, 26 Settembre 2009
c/o Hotel Sant’angelo – Sassi di Matera
CREDITI FORMATIVI – APC - 5

Programma

9.00 -9:15 - Registrazione partecipanti
09:15-09:30 – Saluti
Geol. Raffaele NARDONE (Presidente Ordine dei Geologi di Basilicata)
09:30 – 10:00 - INTRODUZIONE
Prof. Marco MUCCIARELLI (Università degli Studi della Basilicata)
10:00-11:00
Prof. Dario ALBARELLO (Università degli Studi di Siena)
Prospezione sismica con misure di rumore da array
11:00 – 11:15 - Pausa
11:15-12:00
Prof. Francesco Mulargia (Università di Bologna)
Il miraggio di misurare accuratamente Vp e Vs nel sottosuolo
12:00-12:30
D.ssa Francesca PACOR (INGV - Milano)
La banca dati accelerometrici Italiana (Progetto Itaca)
12:30-13:00
Prof. Giuseppe LOMBARDO (Università degli Studi di Catania)
Effetti sismici indotti da cavità sotterranee
13:00-13:30
D.ssa Silvia Castellaro (Università di Bologna)
Vs30 e oltre
13:30-14:30
Dott. Enrico Priolo (INOGS Treviso)
La microzonazione sismica di Spoleto

Requisito domicilio professionale / residenza

A seguito di richieste di chiarimenti pervenute da alcuni Ordini Regionali, si ricorda che quanto previsto dalla Circolare CNG n. 232/2005 e' tuttora valido e pertanto per l'iscritto permane la possibilita' di iscriversi nella regione in cui ha la residenza o in quella dove ha il domicilio professionale; entrambi i requisiti devono essere comprovati dalla relativa documentazione, come indicato al punto 2 della citata Circolare.

Cordiali saluti
IL PRESIDENTE
Pietro Antonio De Paola

Scadenza 12 agosto

Cari colleghi, volevo informarvi che il 12 agosto p.v. scade il termine
ultimo per la presentazione della richiesta di indennità di paternità per
gli eventi (gravidanza/puerperio e adozione/affidamento) manifestatisi dall'11/10/2005, che l'Ente ha inteso erogare anche in maniera retroattiva agli
aventi diritto.Chiaramente, per i nuovi eventi vale sempre e comunque la
possibilità di avanzare richiesta di indennità, senza termini e scadenze.Per
qualsiasi informazione contattatemi pure.
Saluti cari a tutti.
Gilberto Tambone - CIG Epap
tel. 329 1625653 / 333 8294209

Norme per gli autori

Gent.li colleghi
in vista dell'uscita del nuovo numero della rivista dell'Ordine "Geologia, Territorio ed Ambiente" è stata realizzata una vera e propria ristrutturazione della stessa sia nell'organizzazione interna (nuovo Direttore Responsabile, istituzione del Comitato Scientifico) che nei contenuti, con l'intento di renderla un autorevole strumento di comunicazione ed aggiornamento professionale e scientifico per gli iscritti e per tutti coloro che si volessero avvicinare culturalmente al mondo della geologia  nei suoi settori applicativi.
Con la presente siete invitati a presentare un vostro contributo per l'uscita del primo numero del nuovo corso prevista per la fine del mese di settembre.
Il contributo, redatto secondo la norme degli autori ed il fac-simile allegati alla presente e tenendo conto delle indicazioni del Comitato di Redazione, deve essere inoltrato entro il 3 Settembre 2009 alla Segreteria di Redazione.
Fiducioso di un vostro autorevole contributo vi ringrazio per l'attenzione ed invio cordiali saluti.
Per CDR
Referente della Rivista
Dr. Maurizio Lazzari

Interventi di ingegneria naturalistica per la sistemazione dei versanti in frana ed aree in erosione in ambito montano e costiero

CREDITI FORMATIVI APC - 8
15 settembre 2009 presso la sede della CODRA Mediterranea - Centro Operativo per la Difesa ed il Recupero Ambientale - C.da Sciffra - 85010 Pignola (Pz)
Gli interessati all’iniziativa sono pregati di comunicare l’adesione presso la Segreteria dell’Ordine dei Geologi di Basilicata a mezzo fax 0971/26352 e/o tel. 0971/35940 inviando l’apposita scheda compilata.
La partecipazione all’iniziativa è gratuita.

PROGRAMMA
Ore 9.00
Arrivo e registrazione partecipanti
Ore 9.20
Dr. Geol. Raffaele Nardone, Presidente dell’Ordine dei Geologi di Basilicata
Saluti ed Introduzione
Ore 9.30
Dott. Sergio Maria De Simone, Amministratore Delegato della società CODRA Mediterranea s.r.l.
Progettare nel rispetto del territorio e dell’ambiente: Esempi
negativi di ingegneria naturalistica e corretto impiego dei materiali nelle tecniche proposte
Ore 10.30
Prof. Giancarlo Principato
Docente di Costruzione Idraulica presso l’Università della Calabria
Ingegneria naturalistica nella sistemazione della frana di Sarno (SA)
Ore 11.30 Coffee Break
Ore 12.00
Ing. Alfredo Luongo, Libero professionista
Ingegneria naturalistica nella sistemazione idraulica del territorio del Comune di Fasano
Ore 13.00-14:30 Pausa Pranzo - buffet offerto dalla CODRA Mediterranea
Ore 14.30
Arch. Maria Pomarico, Amministratore Delegato e Direttore Tecnico della società CODRA Mediterranea s.r.l.
Ingegneria naturalistica nella ricostruzione dei cordoni dunali nell’area del bosco Pantano di Policoro (MT)
Ore 15.30
Visita didattica della Banca del Germoplasma
Ore 16.30
Dibattito
Ore 17.00
Saluti e partenza

Si porta a conoscenza degli iscritti che la Commissione Nazionale APC ha validato i Corsi online della Sida Informatica attribuendo ad ognuno di loro 1 credito formativo.

Il corso si compone di n° 17 moduli della durata di un’ora ciascuno.

L’intero corso sarà svolto su piattaforma E-Learning che ne consente, avendo una connessione attiva ad internet, la frequenza direttamente dalla propria postazione informatica.
Coloro che intendono frequentare il corso E-Learning dovranno prenotarsi, almeno due giorni prima della data di svolgimento della lezione, sul nostro server, all’indirizzo:www.infosida.it/apc.htm, il giorno antecedente la lezione riceveranno una password d’accesso...

Scarica la nota informativa:

“MACROLOTTO 2 SA/RC” 

Padula Buonabitacolo - Lauria Nord
24 LUGLIO 2009
CREDITI FORMATIVI – APC - 6
E' stato raggiunto il numero degli iscritti alla giornata di studio

PROGRAMMA
9:00-09:15 - Registrazione partecipanti
09:15-09:30 – Saluti
Geol. Raffaele NARDONE (Presidente Ordine dei Geologi di Basilicata)
09:30-09.45 – Saluti
Geom. Giovanni Salvatore D' Agostino (Direttore Tecnico SIS Scpa)
Ing. Francesco Ruocco (Responsabile del Procedimento ANAS SpA)
09.45– 10:30
Geol. Carlo Alessio (A&K Srl)
Progetto esecutivo del macrolotto 2 SA/RC
10:30-11:30
Geol. Upremio De Luca (Alta Sorveglianza ANAS SpA)
Il ruolo del geologo nella direzione lavori e nell'alta sorveglianza nei cantieri
11:30 – 11:45 - Pausa
11:45-13:00
Geol. Maurizio Macori (SPM SpA)
Gallerie stradali con scavo tradizionale: il ciclo delle operazioni di cantiere ed i controlli in corso d'opera.
13:00 – 13.30 – Pausa pranzo
13:30-18:00
Geol. Matteo Rizzitelli, Geol Upremio De Luca, Geol. Carlo Alessio, Geol. Maurizio Macori, Ing. Emanuele Fai
Visita guidata al cantiere: Gallerie, viadotti, sistemazione di scarpate naturali, rilevati stradali, paratie, etc…

PER LA VISITA SUL CANTIERE I PARTECIPANTI DOVRANNO ESSERE MUNITI DI ADEGUATO EQUIPAGGIAMENTO: SCARPE ANTINFORTUNISTICHE, etc...
Partenza ore 8.00 da Piazza Zara con autobus verso il cantiere "MACROLOTTO 2 SA/RC"

I COLLEGHI INTERESSATI A PARTECIPARE DOVRANNO FAR PERVENIRE ALLA
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA LA SCHEDA DI ADESIONE ALLEGATA ESCLUSIVAMENTE A MEZZO FAX ENTRO IL:
10/07/2009 AL NUMERO 0971 26352 UNITAMENTE ALLA COPIA DEL VERSAMENTO

Per ulteriori informazioni rivolgersi alla Segreteria dell’Ordine dei Geologi Basilicata telefono 0971.35940 - fax 0971.26352
E-mail: segreteria@geologibasilicata.it

Avviso per istituzione di un elenco dei professionisti per l'affidamento di servizi

PRESIDENTE ORDINE DEI GEOLOGI BASILICATA
Geol. Raffaele Nardone
Avviso per istituzione di un elenco dei professionisti per l'affidamento di servizi
Con la presente mi pregio comunicarLe che e' stato pubblicato l'avviso descritto in oggetto, in cui si prevede la possibilita' di iscrizione per ingegneri, architetti, geologi,geometri, periti e loro raggruppamenti o societa', relativamente alle classi resenti nell'elenco, cui risultano per legge abilitati in relazione alla professione esercitata.
Il modulo d'iscrizione telematico e' disponibile sul sito internet www.societaenergeticalucana.it nella sezione "Albo Fornitori".
Al fine di garantire la diffusione dell'avviso e permettere la piu' ampia partecipazione dei membri dell'Ordine da Lei rappresentato, chiedo di volerlo divulgare per mezzo degli strumenti disponibili.

Cordiali saluti
Rocco Colangelo

sugli Impianti Geotermici e Radianti per Riscaldamento - Raffrescamento (a Pavimento, Parete, Soffitto)

Gentile Geologo, Spett.le Studio il problema dell’esaurimento delle fonti energetiche tradizionali, collegato al caro petrolio, spinge sempre più utenti ad orientare le proprie scelte abitative verso sistemi di climatizzazione che permettano la riduzione dei consumi energetici.
Gli impianti geotermici, che sfruttano l’energia gratuita della terra per riscaldare, raffrescare e produrre acqua calda grazie all’integrazione degli impianti radianti funzionanti a bassa temperatura, sono la risposta ideale a questa nuova esigenza, per alleggerire le bollette e contribuire allo stesso tempo alla tutela dell’ambiente.
Idrosistemi Srl, azienda leader in Italia nell’applicazione di sistemi integrati termoidraulci per il risparmio energetico e il rispetto ambientale per uso civile, industriale, terziario e alberghiero, con il patrocinio speciale dell’ Ordine degli Geologi di Basilicata è lieta di invitarLa al:
Seminario tecnico sugli Impianti Geotermici e Radianti per Riscaldamento - Raffrescamento (a Pavimento, Parete, Soffitto) che si svolgerà il giorno Mercoledì 17 giugno 2009 a partire dalle ore 15.15, presso Park Hotel (Potenza)

Programma Seminario Impianti Radianti e Geotermia
Mercoledì 17/06/2009
Ore 15.15 Registrazione dei partecipanti e benvenuto
Ore 15.30 Inizio lavori
Ore 18.30 Fine lavori

  • 1) Presentazione Aziendale e Sistemi integrati per il risparmio energetico, il rispetto ambientale e il comfort domestico
  • 2) Principi generali su cui si fonda la geotermia a bassa entalpia e aspetti progettuali
  • 3) Caratteristiche tecniche di Sonde e Pozzi
  • 4) Funzionamento fisico e benefici dell’impianto radiante per il riscaldamento ed il raffrescamento
  • 5) la gestione dell’impianto e i vari sistemi: a pavimento, a parete, a soffitto
  • 6) Valutazioni di massima sul risparmio energetico
  • 7) Normativa di riferimento e finanziaria 2009 con detrazione 55%
  • 8) Soluzioni impiantistiche e analisi di impianti realizzati su: residenziale, industriale, servizi e terziario
  • 9) Discussione

Relatori:
Ing. Loris Dal Cin – Responsabile tecnico Idrosistemi
Ing. Pellegrino Alfredo - Responsabile tecnico si zona

resizeon/off