mascara

Si porta a conoscenza degli iscritti che la Commissione Nazionale APC ha validato i Corsi online della Sida Informatica attribuendo ad ognuno di loro 1 credito formativo.

Il corso si compone di n° 17 moduli della durata di un’ora ciascuno.

L’intero corso sarà svolto su piattaforma E-Learning che ne consente, avendo una connessione attiva ad internet, la frequenza direttamente dalla propria postazione informatica.
Coloro che intendono frequentare il corso E-Learning dovranno prenotarsi, almeno due giorni prima della data di svolgimento della lezione, sul nostro server, all’indirizzo:www.infosida.it/apc.htm, il giorno antecedente la lezione riceveranno una password d’accesso...

Scarica la nota informativa:

“MACROLOTTO 2 SA/RC” 

Padula Buonabitacolo - Lauria Nord
24 LUGLIO 2009
CREDITI FORMATIVI – APC - 6
E' stato raggiunto il numero degli iscritti alla giornata di studio

PROGRAMMA
9:00-09:15 - Registrazione partecipanti
09:15-09:30 – Saluti
Geol. Raffaele NARDONE (Presidente Ordine dei Geologi di Basilicata)
09:30-09.45 – Saluti
Geom. Giovanni Salvatore D' Agostino (Direttore Tecnico SIS Scpa)
Ing. Francesco Ruocco (Responsabile del Procedimento ANAS SpA)
09.45– 10:30
Geol. Carlo Alessio (A&K Srl)
Progetto esecutivo del macrolotto 2 SA/RC
10:30-11:30
Geol. Upremio De Luca (Alta Sorveglianza ANAS SpA)
Il ruolo del geologo nella direzione lavori e nell'alta sorveglianza nei cantieri
11:30 – 11:45 - Pausa
11:45-13:00
Geol. Maurizio Macori (SPM SpA)
Gallerie stradali con scavo tradizionale: il ciclo delle operazioni di cantiere ed i controlli in corso d'opera.
13:00 – 13.30 – Pausa pranzo
13:30-18:00
Geol. Matteo Rizzitelli, Geol Upremio De Luca, Geol. Carlo Alessio, Geol. Maurizio Macori, Ing. Emanuele Fai
Visita guidata al cantiere: Gallerie, viadotti, sistemazione di scarpate naturali, rilevati stradali, paratie, etc…

PER LA VISITA SUL CANTIERE I PARTECIPANTI DOVRANNO ESSERE MUNITI DI ADEGUATO EQUIPAGGIAMENTO: SCARPE ANTINFORTUNISTICHE, etc...
Partenza ore 8.00 da Piazza Zara con autobus verso il cantiere "MACROLOTTO 2 SA/RC"

I COLLEGHI INTERESSATI A PARTECIPARE DOVRANNO FAR PERVENIRE ALLA
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA LA SCHEDA DI ADESIONE ALLEGATA ESCLUSIVAMENTE A MEZZO FAX ENTRO IL:
10/07/2009 AL NUMERO 0971 26352 UNITAMENTE ALLA COPIA DEL VERSAMENTO

Per ulteriori informazioni rivolgersi alla Segreteria dell’Ordine dei Geologi Basilicata telefono 0971.35940 - fax 0971.26352
E-mail: segreteria@geologibasilicata.it

Avviso per istituzione di un elenco dei professionisti per l'affidamento di servizi

PRESIDENTE ORDINE DEI GEOLOGI BASILICATA
Geol. Raffaele Nardone
Avviso per istituzione di un elenco dei professionisti per l'affidamento di servizi
Con la presente mi pregio comunicarLe che e' stato pubblicato l'avviso descritto in oggetto, in cui si prevede la possibilita' di iscrizione per ingegneri, architetti, geologi,geometri, periti e loro raggruppamenti o societa', relativamente alle classi resenti nell'elenco, cui risultano per legge abilitati in relazione alla professione esercitata.
Il modulo d'iscrizione telematico e' disponibile sul sito internet www.societaenergeticalucana.it nella sezione "Albo Fornitori".
Al fine di garantire la diffusione dell'avviso e permettere la piu' ampia partecipazione dei membri dell'Ordine da Lei rappresentato, chiedo di volerlo divulgare per mezzo degli strumenti disponibili.

Cordiali saluti
Rocco Colangelo

sugli Impianti Geotermici e Radianti per Riscaldamento - Raffrescamento (a Pavimento, Parete, Soffitto)

Gentile Geologo, Spett.le Studio il problema dell’esaurimento delle fonti energetiche tradizionali, collegato al caro petrolio, spinge sempre più utenti ad orientare le proprie scelte abitative verso sistemi di climatizzazione che permettano la riduzione dei consumi energetici.
Gli impianti geotermici, che sfruttano l’energia gratuita della terra per riscaldare, raffrescare e produrre acqua calda grazie all’integrazione degli impianti radianti funzionanti a bassa temperatura, sono la risposta ideale a questa nuova esigenza, per alleggerire le bollette e contribuire allo stesso tempo alla tutela dell’ambiente.
Idrosistemi Srl, azienda leader in Italia nell’applicazione di sistemi integrati termoidraulci per il risparmio energetico e il rispetto ambientale per uso civile, industriale, terziario e alberghiero, con il patrocinio speciale dell’ Ordine degli Geologi di Basilicata è lieta di invitarLa al:
Seminario tecnico sugli Impianti Geotermici e Radianti per Riscaldamento - Raffrescamento (a Pavimento, Parete, Soffitto) che si svolgerà il giorno Mercoledì 17 giugno 2009 a partire dalle ore 15.15, presso Park Hotel (Potenza)

Programma Seminario Impianti Radianti e Geotermia
Mercoledì 17/06/2009
Ore 15.15 Registrazione dei partecipanti e benvenuto
Ore 15.30 Inizio lavori
Ore 18.30 Fine lavori

  • 1) Presentazione Aziendale e Sistemi integrati per il risparmio energetico, il rispetto ambientale e il comfort domestico
  • 2) Principi generali su cui si fonda la geotermia a bassa entalpia e aspetti progettuali
  • 3) Caratteristiche tecniche di Sonde e Pozzi
  • 4) Funzionamento fisico e benefici dell’impianto radiante per il riscaldamento ed il raffrescamento
  • 5) la gestione dell’impianto e i vari sistemi: a pavimento, a parete, a soffitto
  • 6) Valutazioni di massima sul risparmio energetico
  • 7) Normativa di riferimento e finanziaria 2009 con detrazione 55%
  • 8) Soluzioni impiantistiche e analisi di impianti realizzati su: residenziale, industriale, servizi e terziario
  • 9) Discussione

Relatori:
Ing. Loris Dal Cin – Responsabile tecnico Idrosistemi
Ing. Pellegrino Alfredo - Responsabile tecnico si zona

per disponibilità di laboratori geotecnici al corso APC

L’O.R.G. di Basilicata sta organizzando per il prossimo mese di novembre un corso
di aggiornamento teorico-pratico sulla INTERPRETAZIONE DEI PARAMETRI
GEOTECNICI DI LABORATORIO.
Il corso prevede un ciclo di 8 (otto) ore di lezioni teoriche da tenersi nelle Città di Potenza e Matera, nei pomeriggi venerdì 6 novembre e di sabato 7 novembre (ore 15,00 – 19,00).
Alle lezioni teoriche seguirà la pratica di laboratorio, anch’essa per un totale
complessivo di 8 (otto ore), da tenersi Venerdì 13 e Sabato 14 novembre, sempre
dalle ore 15,00 alle ore 19,00. Per questa seconda fase si prevedono gruppi di 15-
20 corsisti per laboratorio.
Pertanto, SI INVITANO tutti i laboratori geotecnici interessati ed aventi la propria sede operativa nel territorio della regione Basilicata ad offrire la propria disponibilità ad ospitare i corsisti negli orari e nei giorni indicati. Tale disponibilità dovrà pervenire, a mezzo fax (0971.26352) o a mezzo posta elettronica (segreteria@geologibasilicata.it ovicepresidente@geologibasilicata.it), improrogabilmente entro e non oltre il 30 giugno c.a.

Non ci vuole molto. Basta rispondere a poche domande e inviare la risposta per mail

La rivista dei Geologi di Basilicata si rinnova: l'obiettivo è diventare un giornale che faccia sentire la propria voce in regione e si ritagli uno spazio autorevole in Italia.
Il primo numero del nuovo corso si apre con una grande inchiesta su chi sono, cosa pensano, cosa fanno, cosa vogliono i Geologi di Basilicata.
Sarebbe importante se lei decidesse di partecipare. Non ci vuole molto. Basta rispondere a poche domande e inviare la risposta per mail al seguente indirizzo presidente@geologibasilicata.it
Sarebbe opportuno che, per motivi di impaginazione, rispettasse la lunghezza indicata per ogni risposta con un numero di battute prefissate (il programma Word è dotato di un contaparole sotto la voce Strumenti, basta selezionare il testo e controllare il numero di "battute spazi compresi").
Ecco le domande:
1) Indicare nome, cognome, data e luogo di nascita, comune di residenza, impiego attuale.
2) Si presenti: iter scolastico, studi, esperienze (1.000 battute)
3) Pensa che la categoria dei geologi sia valorizzata in Basilicata? (1.000 battute)
4) Quali sono i suoi obiettivi professionali? (600 battute)
La ringrazio fin d'ora per la disponibilità.
Cordiali saluti
Il nuovo direttore della rivista
Rocco Pezzano

Il seminario è stato accreditato dalla commissione APC con 3 crediti formativi.

L’ESPERIENZA DEL TERREMOTO IN ABRUZZO DELL’APRILE 2009

A circa 2 mesi dalla devastante sequenza sismica cha a partire dal 6 aprile 2009 ha colpito l’Abruzzo, ed in particolare la provincia de L’Aquila, appare utile fare un primo bilancio delle esperienze maturate sul campo grazie alle attività svolte da Docenti e Ricercatori dell’Università della Basilicata.
Il Seminario consentirà, inoltre, di fare una utile riflessione sia sulla Normativa tecnica per le costruzioni in zona sismica che sulle procedure tecniche amministrative tese a ridurre il rischio sismico nella nostra Regione.

PROGRAMMA
SALUTI ed INTRODUZIONE (16.30 -16.45)
Dott. Geol. Raffaele NARDONE
Presidente Ordine dei Geologi di Basilicata
Dott. Ing. Michele LAPENNA
Presidente Ordine degli Ingegneri della Provincia di Potenza
INTERVENTI PROGRAMMATI (16.45 – 17.30)
Il terremoto in Abruzzo: indagini ed esperienze relativi agli aspetti sismologici
Marco MUCCIARELLIUniversità della Basilicata
Il terremoto in Abruzzo: indagini ed esperienze relativi agli aspetti ingegneristici
Felice PONZOUniversità della Basilicata
L’esperienza del terremoto in Abruzzo e le implicazioni per la Basilicata
Angelo MASIUniversità della Basilicata
ALTRI INTERVENTI, QUESITI, DISCUSSIONE (17.30 – 19.00)
Aperta a tutti i partecipanti
CONCLUSIONI
Assessore Innocenzo LOGUERCIO
Dipartimento Infrastrutture, OO.PP. e Mobilità – Regione Basilicata

E' stato raggiunto il num. di 50 iscritti al corso.

Sono definitivamente chiuse le iscrizioni al corso che non sarà ripetuto: pertanto si invitano gli iscritti a non inviare ulteriori iscrizioni.

Sala Mediafor – Via Roma - Potenza
12 giugno 2009 ore 15:30 - 19:30

RICHIESTA ATTRIBUZIONE CREDITI FORMATIVI – APC - 4
15:15-15:30 - Registrazione partecipanti
15:30– 16:30

Dott. Geol. Salvatore LAMBIASE
(Dirigente - Ufficio Compatibilità Ambientale Regione Basilicata)
LA VALUTAZIONE DEGLI EFFETTI AMBIENTALI NELLA PIANIFICAZIONE-PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI SUL TERRITORIO

16:30– 17:00 - Dibattito
17:00 – 17:15 - Pausa

17:15-18:30
Prof. Arch. Massimo BASTIANI
(ECOAZIONI Srl – Gubbio)
DIFFUSIONE DI METODI E TECNICHE PER LA REDAZIONE DEGLI STUDI DI IMPATTO AMBIENTALE - Presentazione e discussione di casi studio

16:30– 17:00 - Dibattito 

La scheda deve pervenire alla segreteria organizzativa del Seminario esclusivamente a mezzo fax +39 0971/26352 entro e non oltre il 8 giugno 2009 unitamente alla ricevuta di versamento su cc/pt n. 89244644 intestato a "Ordine dei Geologi di Basilicata–Formazione".
Costo del corso € 24,00 comprensivo di IVA
PER I COLLEGHI CON MENO DI TRE ANNI DI ISCRIZIONE IL COSTO AMMONTA A  € 15,00
Numero massimo di partecipanti 50, iscritti in ordine di arrivo del fax
I crediti formativi saranno assegnati a chi raggiunge almeno l’80% della durata del corso.
É stata richiesta alla Commissione Nazionale APC l’attribuzione di 4 crediti formativi.
Per chi è interessato a ottenere i crediti APC dovrà registrarsi entro le ore 15.30 e dovrà firmare l’uscita dalle ore 18.30 in poi.

resizeon/off