mascara

DIFFIDA

Il Consiglio dell’Ordine dei Geologi della Toscana ha preso visione dell’avviso di selezione per il conferimento di incarico di consulenza tecnica in materia geologica per la gestione del vincolo idrogeologico, per la vigilanza sull’attività estrattiva per le cave presenti nel territorio comunale, nonché per la redazione di eventuali indagini geologiche/geotecniche di supporto agli atti di pianificazione e ai progetti di opere pubbliche, pubblicato in data 20 marzo 2008 a cura del Dirigente del Servizio Gestione del Territorio del Comune di Impruneta in Provincia di Firenze.

PREMESSO
1) che è oggetto dell’incarico:

  • la gestione del vincolo idrogeologico ai sensi della L.R. 1/2003 e D.P.G..T. 8.8.2003 n. 48/R mediante rilascio di parere scritto su tutte le istanze esaminate in sede. La consulenza comprenderà anche sopralluoghi e verifiche di campagna, ove necessari nonché la presenza del professionista presso la sede comunale per il ricevimento, su appuntamento, dei cittadini e/o dei professionisti;
  • la vigilanza e la consulenza dell’attività estrattiva presente nel territorio comunale. La vigilanza prevede attività:
  1. - ordinaria, da effettuarsi durante la campagna di escavazione su tutte le cave presenti e attive sul territorio comunale con relazione scritta finale e/o particolare in casi specifici;
  2. - straordinaria, per verifiche specifiche sullo stato dell’escavazione e del recupero ambientale, da effettuarsi ogni qualvolta richiesto dall’Amministrazione;
  • la redazione delle indagini geologiche di supporto agli atti di pianificazione ed opere pubbliche da predisporre su richiesta dell’Amministrazione Comunale;
  • la consulenza per la verifica delle indagini geologiche/geotecniche a supporto di progetti privati di particolare complessità;
  • la consulenza nell’ambito della procedura di VIA nelle varie fasi.

2) che l’onorario professionale è così determinato:

  • l’onorario per la consulenza di cui trattasi è stimato in € 7.500,00 comprensivo di tutte le spese eventualmente sostenute dal professionista nello svolgimento del presente incarico, ivi compreso i sopralluoghi e le verifiche di campagna che si dovessero rendere necessari. Da tale importo è escluso il contributo integrativo e l’IVA a norma di legge;
  • l’onorario per la redazione delle eventuali indagini geologiche/geotecniche di supporto ad atti di pianificazione ed ai progetti di opere pubbliche è stimato in €. 600,00 al netto del contributo integrativo ed IVA di legge;

3) che infine, l’istanza dovrà pervenire (anche se inviate tramite servizio postale), all’ufficio protocollo del Comune – Piazza Buondelmonti 41 – 50023 Impruneta (FI), entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 10 aprile 2008.
RICHIAMATI

  • il documento “TARIFFE PROFESSIONALI, NORMATIVA E LINEE DI COMPORTAMENTO” adottato dal Consiglio dell’Ordine dei Geologi della Toscana nella seduta del 20 dicembre 2007 che si allega in calce al presente documento;
  • la delibera del Consiglio Nazionale dei Geologi n° 90/2006 del 28 settembre 2006 di cui alla circolare n° 249 del 9 ottobre 2006;
  • le Norme deontologiche dell’Ordine licenziate dal Consiglio Nazionale dei geologi con delibera del 19 dicembre 2006, ed in particolare gli artt. 17 e 27;

RILEVATO

  • la delicatezza delle funzioni previste dall’avviso sia in termini di responsabilità personale sia in quanto esercizio di funzione pubblica;
  • come di converso il corrispettivo previsto sia assolutamente incompatibile ed in contrasto con quanto stabilito dalle norme in special modo nei rapporti con la pubblica Amministrazione;

DIFFIDA
i geologi iscritti all’Albo o all’Elenco Speciale, anche quando autorizzati dalla propria Amministrazione, a partecipare all’avviso in epigrafe per manifesta inadeguatezza del corrispettivo in relazione alle funzioni richieste e sopra ricordate evidenziando al contempo che comportamenti difformi alla presente diffida sono da considerarsi grave violazione delle norme deontologiche e pertanto sanzionabili secondo quanto previsto dagli artt. 14 e 15 della L. 616 del 25 luglio 1966 e succ. modifiche e integrazioni.
Firenze, 9 aprile 2008
prot.219/CO/vdo
Il Presidente
dott. geol. Vittorio d’Oriano

resizeon/off