mascara

A tre anni dalla prima scossa di terremoto che ha colpito Umbria, Marche e Abruzzo il tempo pare essersi fermato. Tra burocrazia e detriti che nessuno vuol rimuovere, i paesi colpiti muoiono.

Clicca qui per tutte le altre notizie
Clicca qui per leggere l'articolo.
Fonte: Rassegna Stampa – Consiglio Nazionale dei Geologi
resizeon/off